Le frasi più belle di Peter Cameron


Frasi di Peter Cameron su adolescenza, solitudine e inadeguatezza

Ah, e io sarei un adolescente disturbato? Alla faccia del politicamente corretto. Non riescono a inventarsi qualcosa di meglio? Non potrei essere un adolescente speciale? O diversamente abile? Non potrei… (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Anche il motto del campo era sinistro: “Sii forte e paziente; un giorno questo dolore ti sarà utile” (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Ho solo diciotto anni. Come faccio a sapere cosa vorrò nella vita? Cosa faccio a sapere cosa mi servirà?

James, Un giorno questo dolore ti sarà utile

Io mi sento me stesso solamente quando sono solo. Il rapporto con gli altri non mi viene naturale: mi richiede uno sforzo (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Non puoi passare tutta la vita a far contenti i tuoi genitori (Nanette, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Pensieri di Peter Cameron su mondo, vita difficile e psicoterapia

A non farci caso si fa del male al mondo

James, Un giorno questo dolore ti sarà utile

La maggior parte dei conflitti passati e presenti sono dovuti all’intolleranza religiosa. È un argomento su cui potrei andare avanti all’infinito perché mi disturba moltissimo, soprattutto dopo fatti come l’11 settembre, ma la smetterò qui (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Mi affascina l’idea di aprire un cervello, dargli una sforbiciatina e richiederlo come se si riparasse un’automobile. E la persona si risveglia un po’ più stupida, ma stupida in un modo felice, sereno (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Mi attirava molto l’idea di lavorare in una biblioteca, un luogo dove la gente è costretta a parlare sottovoce e solo quando è necessario. Magari il mondo fosse così! (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Penso che la psicoterapia sia un concetto fuorviante delle società capitalistiche, in base al quale il crogiolarsi nell’analisi della propria vita sostituisce l’atto stesso di viverla (James, Un giorno questo dolore ti sarà utile)

Le frasi più belle da Un giorno questo dolore ti sarà utile

I pensieri sono miei e basta. Nessuno chiede alla gente di condividere il sangue o chissà che. Non capisco perché ci si aspetta sempre che uno condivida parti tanto intime di sé stesso (James)

Le persone, almeno per quel che ho visto fino adesso, non si dicono granché d’interessante. Parlano delle loro vite, e le loro vite non sono interessanti. Quindi mi secco. Secondo me bisognerebbe parlare solo se si ha da dire qualcosa di interessante o di necessario

James

Molti sono chiamati, ma pochi eletti (James)

Quello che dico non è quello che penso ma sono quello che più gli si avvicina, con tutti i limiti e le imperfezioni del linguaggio. Quindi penso spesso che sia meglio stare zitto anziché esprimermi in modo inesatto (James)

Se tutti dovessero credere nel lavoro che fanno, a questo mondo non si combinerebbe granché (Rainer Maria).