Frasi serie TV Netflix Freud, citazioni dai momenti più belli

Sigmund Freud e Fleur Salomé, frasi e dialoghi dei momenti più belli

Fleur: “Una bambina in pericolo rapita e torturata da una strega ungherese, salvata da lei e dal suo innovativo metodo ipnosi… È così che si fa per riuscire nel suo mestiere. A chi è più facile che credano le autorità? Alla medium ungherese o al ciarlatano ebreo?”
Freud: “A nessuno”.
Fleur: “Buona giornata, dottor Freud!” (Freud e Fleur sull’ipnosi che ha svelato la posizione di Clara).

Freud: “Che cosa ci fai a Vienna?”
Fleur: “Volevo solo dirti addio…”.
Freud: “Ti stanno dando la caccia!”
Fleur: “Non ho paura” (Fleur e Freud si ritrovano dopo il rifiuto di lui di pubblicare il libro sull’ipnosi a causa delle minacce dell’imperatore).

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Frasi Sweet Tooth Netflix: amicizia e famiglia, virus e tempo

In una famiglia ci si può fidare gli uni degli altri, vero?

Fleur alla zia Sophia von Szápáry durante il primo rito

La mattina sono suo nemico e la sera sono il suo assistente? (Freud a Fleur dopo aver scoperto che lei aveva convinto la madre di Clara ad affidargliene le cure).

Lei crede alle mie parole? (Fleur a Freud dopo la rivelazione su Leopold von Schönfeld)

Freud serie TV Netflix, frasi su medicina, cura e rapporto medico-paziente

Io ho salvato la vita di Clara: mi lasci salvare anche la sua anima… (Freud a Leopold von Schönfeld dopo aver trovato sua sorella Clara in ospedale).

La terapia ora è conclusa. Avanti il prossimo (Freud a Fleur nella carrozza dell’addio).

Non scordare mai il motivo per cui lo fai: per curare, non per la fama.

Il dottor Josef Breuer a Freud dopo aver notato eccessivo coinvolgimento negli studi sull’ipnosi

Potrei curare un’intera nazione ma sto diventando parte della sua malattia (Freud parla a Fleur della sua rinuncia a curare le malattie a causa delle minacce dell’imperatore).

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Frasi Samuel Élite: le scene con Marina, Carla e Rebeca

Tu devi riuscire ad aiutare il paziente senza diventare il paziente tu stesso! (Il dottor Josef Breuer a Freud sulla necessità di non farsi coinvolgere, neanche fisicamente, da Fleur).

Citazioni dalla serie Netflix Freud sulla storia e la vita di Freud

Imperatore Francesco Giuseppe: “Quella porta di cui Rudolf ha parlato, dottor Freud, lei la chiuderà e continuerà con la sua vita. Mi ha capito bene?”
Freud: “Mi rifiuto categoricamente di assentire” (L’imperatore Francesco Giuseppe e Freud sulla necessità di insabbiare quanto accaduto al principe ereditario Rudolf).

Imperatore Francesco Giuseppe: “Un libro…”.
Freud: “È molto più di un libro: è un rimedio, un vaccino. Nel prossimo secolo il potere sarà nelle mani di coloro che comprenderanno la suggestione, che sapranno influenzare e manipolare le genti”.
Imperatore Francesco Giuseppe: “Non ci sarà nessun libro” (L’imperatore Francesco Giuseppe e Freud dopo gli eventi drammatici del ballo).

Non puoi raccontare la nostra storia ma il dono che essa può farti non cambia. Accettalo. Non scrivere i libri su di me: scrivi tanti libri grazie a me. Sii Sigmund Freud: cambia il mondo.

Fleur a Freud dopo aver appreso del libro su di lei bruciato e della rinuncia da parte di Freud a parlare della verità dopo le minacce dell’imperatore

Verrà il suo momento, Freud, in un modo o nell’altro (L’ispettore Alfred Kiss a Freud dopo aver saputo delle minacce ricevute per la volontà di pubblicare il libro sull’ipnosi).

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Le frasi più belle di 13 Reasons Why in italiano

Altre frasi belle dalla serie televisiva Freud: vita, rapporti, libertà e felicità

Amalia Freud: “Come sta mio figlio?”
Freud: “La vita è molto dura” (Freud e la madre Amalia prima delle celebrazioni a tavola dello Shabbat).

Beh, se non l’hai scritto allora non era importante, giusto?
(Martha Bernays a Freud dopo aver saputo del suo tradimento con Fleur)

Credi che la libera scelta esista davvero. Forse siamo tutti sotto ipnosi.

Martha Bernays a Freud dopo averne letto il libro sull’ipnosi

I prigionieri stanno arrivando. Perché dovremmo dividere il nostro rancio con loro? (Georg all’ispettore Alfred Kiss durante la guerra).

La felicità è un uccellino e vola… vola via molto in fretta. E il cuore è una gabbia (Lenor a Freud dopo aver scoperto del rapporto adultero con Fleur).