Frasi Il Professore La Casa di Carta, le citazioni più belle

Il Professore La Casa de Papel, frasi su vita e passato

A volte le tregue sono più importanti della guerra (Il Professore – La Casa di Carta, quarta stagione).

Forse in ognuno di noi esiste una parte di immaturità. E questo fa sì che ognuno di noi è un po’ diverso e magari non è un impedimento.

Il Professore – La Casa di Carta, seconda stagione

Il piano l’ha ideato la persona più importante della mia vita. Sono stato un bambino malato, sai? E un adolescente malato. Ho passato molti e molti anni prostrato in un letto d’ospedale a leggere moltissimo. Mio padre mi raccontava delle storie e dei film sulle rapine che mi vedeva. Poi un giorno mi raccontò la storia più favolosa che abbiano mai scritto, mi disse: “Tu lo sai che il denaro viene fatto con una macchina?” e io gli risposi di no; poi disse: “Questa macchina si trova nella Zecca di Stato e con un piano magistrale si potrebbe entrare lì e fare tutto il denaro che si vuole senza rubare a nessuno”. Quel giorno gli spararono davanti al banco ispano-americano. Non mi raccontava i film che vedeva, mi raccontava le rapine che faceva lui. “Potresti realizzare tutti i tuoi sogni senza fare del male a nessuno” (Il Professore – La Casa di Carta, prima stagione).

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Frasi di Dark serie Netflix su tempo, destino, morte e dolore

Immaginate una partita di calcio del mondiale: stanno giocando Brasile contro Camerun. Chi vince? O meglio: chi vorreste che vincesse? Camerun. Se notate istintivamente l’essere umano sempre prende le parti dei più deboli, dei perdenti, quindi se noi mostreremo le nostre debolezze, le nostre ferite, e faremo capire che siamo sul punto di arrenderci, susciteremo una forte commozione (Il Professore – La Casa di Carta, seconda stagione).

La Casa di Carta, le frasi del Professore sul piano e sugli errori: i pensieri più belli

In un piano perfetto non esiste il caos (Il Professore – La Casa di Carta, terza stagione).

Questa è stata l’unica falla di un piano perfetto. Che adesso non lo è più. Perché anche se andasse tutto bene, io rimarrei fr***to perché non potrei vederti più! (Il Professore a Raquele Murillo – La Casa di Carta, seconda stagione).

Questa non è più una rapina né un attacco al sistema… questa è una guerra!

Il Professore – La Casa di Carta, terza stagione

Voglio proporti un affare, una rapina particolare. Sto cercando gente che non abbia molto da perdere. Che ne diresti di duemilaquattrocento milioni di euro? (Il Professore a Tokyo – La Casa di Carta, prima stagione).

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Élite, Ander e Omar: frasi storia amore gay, cancro e libertà

Se scendo ti darò tanti di quei ca***tti che non ti reggerai più in piedi (Il Professore all’ex marito di Raquele Murillo – La Casa di Carta, seconda stagione).

Citazioni e pensieri del Professore della Casa di Carta: riflessioni dalla serie Tv Netflix

La vostra storia d’amore ha mandato all’aria la vostra via di fuga. Sei fr***ta. (Il Professore a Tokyo – La Casa di Carta, prima stagione).

Non sono una persona che si svincola. Non riuscirei a non pensare un solo giorno della mia vita che ho un figlio là fuori in qualche parte del mondo.

Il Professore a Nairobi – La Casa di Carta, quarta stagione

Prova a camminare all’indietro, Marsiglia, molto lentamente. E non smettere di guardarlo negli occhi (Il Professore davanti al toro – La Casa di Carta, quarta stagione).