Attack on Titan 4, citazioni e frasi belle ultima stagione

Frasi Eren L’Attacco dei Giganti: i dialoghi e i pensieri più belli

Continuerò comunque ad avanzare fino allo sterminio dei nemici (Eren durante la dichiarazione di guerra)

Da quando sono qui penso sempre alla stessa cosa… Perché mai è dovuto succedere tutto questo? Queste persone sono distrutte… Private di ogni loro libertà, hanno perso persino loro stessi. Se avessero saputo che sarebbe finirà così… di sicuro non sarebbero andate in guerra. Però… ognuno di noi mette piede in quell’inferno… perché è spinto da qualcosa. E questo qualcosa è estraneo alla propria volontà. Si è costretti a farlo dalle altre persone o dal contesto in cui viviamo. Però… quelli che si spingono nell’inferno da soli lo vedono in un modo molto diverso. Perché loro riescono a vedere qualcosa al di là di quell’inferno. Forse potrebbe essere una speranza oppure un altro inferno ancora… Ma questo… lo sanno solo le persone che continuano ad avanzare (Eren a Falco in ospedale prima di rivelare la propria identità)

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Le frasi più belle dal Castello errante di Howl

Non esiste salvezza più grande del non essere mai nati (Eren a Zeke sul destino che avrebbero dovuto compiere)

Zeke: “Perché, Eren, perché!”

Eren: “Perché ho il diritto di vivere nel mondo in cui sono nato!” (Eren svela il suo vero piano a Zeke sull’eutanasia degli eldiani)

Voglio che vivano… io voglio… voglio che vivano… e che siano felici (Eren sui suoi amici raccontando il piano di distruzione del mondo)

Attack on Titan 4, citazioni e frasi su amicizia e rapporti importanti

Dicono tutti che Eren sia cambiato, e lo pensavo anch’io… però… forse ci stavamo sbagliando… Forse Eren non è mai cambiato… è sempre stato così fin dall’inizio… e io… mi chiedo che cosa avessi visto in lui (Mikasa sulle intenzioni di Eren di sterminare tutti i nemici di Eldia)

Io e Sasha eravamo come gemelli, quindi mi sembra di aver perso metà di me stesso (Connie dinanzi alla tomba di Sasha parlando con Niccolò)

Ma perché nessuno di voi… vuole lasciarmi… finalmente morire? (Reiner si risveglia dopo le urla di dolore di Gabi e Falco)

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Frasi divertenti sui gatti e battute simpatiche di Gatto Silvestro

Sapete, Sasha era una cacciatrice… Le ho insegnato sin da piccola come usare l’arco per uccidere la selvaggina e poi mangiarla. Perché è in questo modo che noi avevamo sempre vissuto… però sapevo che prima o poi questo stile di vita non avrebbe più funzionato. Quindi ho mandato Sasha fuori dalla foresta, e poi il mondo è diventato più grande, Sasha è diventata una soldatessa, ha attaccato Paesi, ha ammazzato gente, e infine è stata uccisa… Pensavamo… di essere usciti dalla foresta ma in realtà il mondo stesso è un’enorme foresta in cui ci si ammazza sempre a vicenda. Sasha è stata uccisa perché stava vagando per questa foresta. Ma almeno i bambini dovrebbero restare fuori da tutto questo, altrimenti continueranno sempre a girare in tondo e basta. Io credo che farsi carico delle colpe e dell’odio del passato sia responsabilità solo di noi adulti (Il padre di Sasha sulla morte della figlia e sulla crudeltà del mondo)

L’attacco dei giganti ultima stagione: frasi su orrori, nemici e guerra

Gettare quei due bambini fuori nel vuoto… servirà forse a mettere fine questo massacro? (Jean ai suoi amici dopo l’attentato di Gabi nel dirigibile)

TI CONSIGLIAMO ANCHE:  Frasi famose di Garfield, le più belle per celebrare l'esordio

L’infallibilità, l’assoluto, queste cose… non esistono mai da nessuna parte (Yelena a Jean dopo aver svelato il piano sull’eutanasia)

Per vedere che cosa succederà dopo questa battaglia dobbiamo pensare a sopravvivere: è indispensabile (Jean durante l’attacco a sorpresa al Gigante Martello)

Si può imparare moltissimo da un nemico (Yelena al comandante dopo la trappola tesa all’esercito)